X
GO
Viaggiare in auto in gravidanza

Che voi siate il conducente o il passeggero, nei lunghi viaggi o nei brevi spostamenti, potete tranquillamente muovervi in auto quando siete incinta (salvo ovviamente controindicazioni del vostro medico). In questo articolo ci focalizzeremo su alcuni aspetti del viaggiare in auto in gravidanza. 

È sicuro guidare? 

Sì. Fino a quando la gravidanza procede sana e regolare, non ci sono problemi nel guidare l’auto. 

Tuttavia, negli ultimi mesi, la pancia che cresce può rendere più difficile entrare e uscire dalla macchina. Essa può anche cominciare a toccare il volante. Di conseguenza, si può scegliere di smettere di guidare verso la fine della gravidanza. 

È anche importante tenere presente che la stanchezza e la nausea proprie del primo trimestre potrebbero rendere difficile concentrarsi alla guida. Quindi meglio fare pause regolari nei viaggi in auto e guidare solo quando ci si sente vigili e ben riposate. 

Cercate di evitare lunghi viaggi in macchina da sole. In viaggio è molto più sicuro, per non dire più divertente, condividere la guida con qualcun altro. 

Come stare comode quando si viaggia in auto 

Effettuare un semplice stretching, sia dentro che fuori dalla macchina, per mantenere attiva la circolazione del sangue. Rimanere sedute per lunghi periodi di tempo può essere difficile quando si è incinta. Può capitare che i piedi e le caviglie si gonfino, che le gambe abbiano crampi, oppure anche di soffrire di bruciori di stomaco. La buona notizia è che con un po’ di movimento si può alleviare il disagio. 

Sedute in macchina o in piedi in una stazione di servizio autostradale, estendere il tallone del piede per prima cosa, e poi flettere leggermente il piede per allungare i muscoli del polpaccio. Quando si è sedute, ruotare anche le caviglie e muovere le dita dei piedi – ovviamente se non si sta guidando! 

Durante un viaggio lungo fate una pausa almeno ogni 90 minuti per sgranchirvi e per andare alla toilette. 

Tenete una bottiglia d'acqua e qualche snack a portata di mano per ripristinare l’energia ed essere sempre idratate. Meglio ancora, se intraprendete un lungo viaggio in auto, usate la gravidanza come la scusa perfetta per fermarsi per il pranzo.

Indossate abiti e scarpe comode. 

I viaggi lunghi in auto sono sicuri in gravidanza? 

Non c'è alcun motivo per non viaggiare in auto quando si è incinta, ma potrebbe essere necessario fermarsi più volte alla toilette durante un viaggio lungo. Allungate le gambe tutte le volta che potete e fate delle pause. 

Se sedute in auto avete il mal di schiena, provate a mettere un cuscino dietro la schiena. Adottate infine alcune precauzioni di sicurezza: assicuratevi di avere sempre il cellulare a portata di mano e, se la data del parto si avvicina, portate sempre con voi i vostri documenti di gravidanza.  

Le cinture di sicurezza vanno indossate anche se si è in gravidanza? 

Si dovrebbe sempre indossare la cintura di sicurezza quando si viaggia in auto, anche se si è incinta. Questo vale sia per i sedili anteriori che per quelli posteriori. Se si indossa la cintura correttamente, proteggerà voi e il vostro bambino. 

Indossate la parte addominale della cinghia, posizionandola tra le cosce e fianchi, sotto la pancia. Non mettetela sopra la pancia in quanto potrebbe esercitare una pressione eccessiva sul bambino. La parte diagonale della cintura deve appoggiarsi sopra la clavicola e tra i seni, appoggiata contro la spalla piuttosto che sul collo. 

Assicuratevi di indossare la cintura di sicurezza più stretta possibile. 

È sicuro viaggiare in auto con airbag durante la gravidanza? 

Sì. L’airbag protegge voi e il vostro bambino, in caso di incidente. Gli airbag sono progettati per funzionare insieme alle cinture di sicurezza e si dovrebbe essere al sicuro finché si indossa la cintura di sicurezza correttamente. La cintura di sicurezza contribuirà a frenare la parte superiore del torace e tenervi lontano dal volante. L'airbag aiuterà a smorzare la forza della collisione, come un cuscino istantaneo tra voi e l’urto. Se si guida e il volante è regolabile, inclinarlo il più lontano possibile dalla vostra pancia. Se questo rende più difficile vedere, mettete un cuscino per sollevarvi più in alto. 

Cosa fare in caso d’incidente d'auto? 

Anche se ci si sente bene dopo un incidente, è meglio farsi controllare da un medico solo per essere sicure. Una scossa forte può causare complicazioni in gravidanza, come il distacco di placenta. Se si hanno contrazioni, dolore o sanguinamento dopo un incidente, recatevi dal medico il più presto possibile e si ha un gruppo sanguigno Rh negativo informare il medico. Sarebbe bene portare sempre queste informazioni in borsa. 

In caso di grave incidente, in ospedale, comunicate immediatamente ai servizi di emergenza che siete incinta e di quante settimane.