Le proteine sono fondamentali per la formazione dei tessuti (feto e placenta) e per la crescita delle mammelle, dell'utero e del volume sanguigno. Per questa ragione è necessario un apporto giornaliero.

L’aumento totale durante la gravidanza (per una persona che mangia normalmente e in attesa di un solo bambino) è di 925 g, quindi l’aumento giornaliero di proteine deve essere di circa 10 g al giorno.

Ci sono due tipi di proteine:

  • ad alto valore biologico: sono quelle che apportano una grande quantità di azoto all’organismo e possono essere assunte singolarmente. Sono quelle che troviamo in carne, pesce, uova e latte.
  • a basso valore biologico: sono quelle che vanno combinate con un'altra proteina per ottenere, insieme, proteine ad alta qualità. Sono quelle contenute nei vegetali e nei legumi.

Le combinazioni più frequenti sono:

  • Legumi
  • Cereali integrali
  • Frutta secca e semi
  • Latticini
  • Vegetali