Per poter capire lo sviluppo del feto, è molto importante definire la sua età.
Vi sono vari modi per calcolare la gestazione:

L’ETÀ GESTAZIONALE O ETÀ MESTRUALE

La durata della gravidanza è di 40 settimane, in quanto si conta come primo giorno la data del primo giorno dell’ultimo ciclo mestruale. Il concepimento si colloca circa 2 settimane dopo tale data. Per esempio, se la gravidanza è nella settimana 10, il feto avrà 8 settimane.
Questo è il modo più usato per calcolare il periodo della gravidanza, perché generalmente non si conosce il giorno preciso del concepimento.

L’ETÀ DEL FETO O FETILIZZAZIONE

La durata della gravidanza è di 38 settimane. Si calcola come primo giorno di gravidanza la data del concepimento. La durata della gravidanza coincide con l’età del feto.

TRIMESTRE

È il modo utilizzato per dividere la gravidanza in tre periodi di 13 settimane ciascuno. Si parla quindi in generale di crescita o o di problemi che si verificano in un periodo determinato della gravidanza.

MESI LUNARI

Un mese lunare è fatto di 28 giorni. Una gravidanza lunare dura 10 mesi, che equivalgono a 40 settimane o 280 giorni.

La data del parto è una data approssimativa. Si considera a termine un parto che avviene tra la 38° e la 42° settimana, prematuro, se avviene prima della 37° settimana e una gravidanza protratta, se il parto avviene dopo la 42° settimana.

VAI AI CAMBIAMENTI DEL BAMBINO MESE PER MESE