X
GO

Quali cambiamenti, segnali e sintomi all’inizio di una gravidanza?

Vi presentiamo un video creato e pubblicato su YouTube dall’Ospedale Niguarda di Milano, in cui in 2 minuti un’ostetrica illustra in modo sintetico ma esaustivo quali sono i segnali, i cambiamenti, gli eventi, i piccoli disturbi, che caratterizzano l’inizio della gravidanza.

Le prime fasi dell’essere incinta sono infatti caratterizzate da segnali e sintomi, che possono essere a volte inequivocabili a volte sfumati.

La donna prova sensazioni nuove e in particolare:

  • Si assiste ad un aumento del volume del seno, con conseguente tensione e maggiore sensibilità.
  • Si possono verificare crampi addominali e piccole perdite di sangue, dovute all’ impianto embrione. Se entrambi i sintomi sono intensi e consistenti meglio consultare il medico.
  • Nella maggioranza di casi è comune la nausea, che compare in genere al mattino, a cui si può ovviare mangiando e bevendo poco e spesso e facendo piccoli passi frequenti. L’ostetrica consiglia anche di mangiare ghiaccioli.
  • Anche olfatto e gusto possono risultare alterati. Cibi che prima piacevano ora possono essere fonte di nausea e fastidio, si cambiano dunque le abitudini alimentari e magari c’è il desiderio di assaggiare cibi nuovi.
  • Infine, può capitare anche di avere un minimo di perdita urinaria e di stipsi.

Il messaggio importante del video è di imparare ad ascoltare il proprio corpo. La gravidanza è una rivoluzione sia per la vita che per l’organismo, per questo è importante saper ascoltarne e interpretarne i messaggi.

Buona visione: