16/12/2010 - Siete proprio convinte di sapere tutto sull'alimentazione in gravidanza? Fate il nostro quiz

The Pregnancy Health Information Line, un’organizzazione no profit che fa capo all’Università della California di San Diego ha recentemente diffuso un comunicato per le prossime vacanze con il titolo "Pregnancy Dangers May Be Lurking on the Dinner Table" (“I pericoli in gravidanza possono essere in agguato sulla vostra tavola”).

Un noto giornale californiano (The Sacramento Bee) ha trasformato il comunicato in un quiz che ha lo scopo di provocare le donne incinta per vedere se sono a conoscenza dei pericoli che si possono nascondere nei cibi che, specie durante le festività, si consumano in abbondanza.

Ecco il quiz riadattato dalla nostra redazione per le amiche di Natalben.it. Provate a farlo anche voi e poi controllate le risposte per vedere quanto siete informate sui rischi di certi cibi per la gravidanza.

  1. L’alcol non è raccomandato per le donne in gravidanza. Quale delle seguenti bevande non contiene alcol nascosto?
    1. Praline al rum
    2. Vov
    3. Punch al mandarino
    4. Bitter
  1. Perché i formaggi molli come brie, feta e Camembert sono una preoccupazione per le donne incinta?
    1. La digestione è rallentata da una reazione contrastante con la parete della placenta
    2. Il latte non pastorizzato può contenere un batterio detto della Listeria monocytogenes
    3. L’alta concentrazione di grassi saturi di questi formaggi può portare all’obesità del feto
    4. Il consumo di questi formaggi porta a desiderare di mangiare i sottaceti come accompagnamento
  1. Quali sono gli effetti sullo sviluppo del feto del batterio chiamato Listeria monocytogenes?
    1. Aborto spontaneo
    2. Infezione uterina
    3. Parto prematuro
    4. Tutti gli effetti citati sopra
  1. Anche gli Hot dog possono essere contaminati dalla Listeria monocytogenes. Che cosa consigliano di fare gli esperti per assicurarsi che un hot dog sia sicuro da mangiare?
    1. Riscaldarlo fino a che non diventa bollente
    2. Scaldarlo e poi tenerlo in frigo per 20 minuti
    3. Macinarlo e scaldarlo come se fosse un pâté
    4. Buttarlo nella spazzatura
  1. I grandi pesci predatori (tonno, squalo, pesce spada, sgombro reale, ecc.) contengono tracce di metilmercurio che può provocare malformazioni congenite del nascituro, come paralisi cerebrale, ritardo cognitivo e cecità. I ricercatori raccomandano di consumarne non più di….?
    1. 140 grammi al giorno
    2. 340 grammi per settimana
    3. 373 grammi per trimestre
    4. Nessuno di questi

Risposte corrette
1: d
2: b
3: d
4: a
5: b

Fonte: Organization of Teratology Information Specialists (www.ctispregnancy.org)