X
GO
14/12/2021 - I denti da latte possono rivelare la salute mentale di mamma e bebè

Un recente studio condotto dall'Harvard School of Dental Medicine e pubblicato sulla rivista JAMA, mostra che l’analisi della dentatura da latte dei bambini può essere utile per valutare il rischio di insorgenza di disturbi mentali nel corso degli anni.

Dalla ricerca è emerso che i denti da latte sembrano contenere delle "linee di crescita", simili agli anelli dei tronchi degli alberi, che potrebbero fornire indicazioni sullo stato di salute mentale delle madri.

Sono stati analizzati i denti da latte in 70 bambini e sono state identificate alcune differenze associate allo stato di salute mentale delle madri.

In particolare, i risultati hanno mostrato che le linee dei denti erano più ampie nei canini dei bimbi nati da madri con problemi di depressione grave, sintomi depressivi o ansia elevata nelle ultime settimane di gravidanza. Le linee erano, invece, più strette nei bambini nati da madri che hanno dichiarato di avere ricevuto un grande supporto sociale dopo il parto.

Secondo gli autori dello studio, non è chiaro però che cosa causi la formazione di queste linee.

Un’ipotesi è quella che la madre che soffre di depressione o ansia produca più cortisolo, l’ormone dello stress, e che questo influenzi le cellule che producono lo smalto dei denti.

Un’altra ipotesi propende per individuare la causa in una infiammazione sistemica.

In conclusione, gli studiosi affermano che saranno necessari ulteriori approfondimenti per confermare l’associazione mostrata da questo primo studio. Tuttavia, analizzare le linee dei denti potrebbe aiutare a identificare il rischio di problemi di salute mentale nei bambini e ad intervenire prima che i sintomi insorgano.

Fonte: Tg24.sky.it