X
GO
Evoluzione mensile

In gravidanza avvengono nella mamma e nel feto molti cambiamenti, fisici e psicologici. Scopri attraverso le immagini i cambiamenti del tuo corpo e del tuo bebè.

Continua  >
Evoluzione settimanale

Informati di tutti i cambiamenti che avvengono ogni settimana nella madre e nel bambino e tieni d'occhio il calendario dei più importanti esami diagnostici.

Continua  >
Guida all'alimentazione

Per avere tutte le informazioni di base sulla dieta più equilibrata e corretta da seguire nei 9 mesi e durante il periodo dell'allattamento. 

Continua  >
Test e sondaggi

Che te ne accorga o no, potresti mostrare alcuni primi segni di gravidanza. Fai il nostro quiz per scoprire se sono sintomi compatibili con l’essere incinta.

Continua  >

Strumenti
Una serie di strumenti da fare online o da scaricare sul desktop, utili per la futura mamma e in allattamento

Gravidanza e dintorni

L’ecografia tridimensionale: quali differenze con la tradizionale?

Quando si è in gravidanza l’ecografia rappresenta una tappa importante ed emozionante in quanto permette di sentire per la prima volta il cuore che batte del proprio bambino e dunque di stabilire un primo contatto con lui, distinguendone la fisionomia; un contatto che può essere a 2 o a 3 dimensioni. Infatti, ormai da anni si è diffusa l’ecografia tridimensionale, effettuata con una nuova tecnologia, che consente di vedere il proprio bambino “a tutto tondo”.

Allattamento in pratica

Cos’è e quando iniziare lo svezzamento?

Con il termine svezzamento si intende l’aggiunta di cibi solidi e semisolidi (in primis si introducono biscotti, pappe, frutta e minestrine) all’alimentazione con il solo latte. Se la mamma continua ad avere il suo latte, il passaggio al cibo solido può avvenire anche nell’arco di 3-4 mesi. Svezzare un bambino al momento giusto significa evitare problemi come allergie e obesità che potrebbero presentarsi in futuro.

NATALBLOG