X
GO
Cosa mettere in borsetta quando si viaggia in gravidanza?

Che cosa non deve mai mancare nella borsetta da viaggio di chi parte con il pancione?

Ecco una checklist che può essere utile per non dimenticare le cose più importanti.

In primis, assicurati che la tua borsa sia facile da portare e cerca di non appesantirla troppo, la tua schiena ti ringrazierà!

  1. Documenti medici

    Al primo posto troviamo la documentazione medica della gravidanza. Un’idea è quella di raccoglierla e metterla in una cartellina pratica, leggera e facilmente accessibile. In particolare, se sei oltre le 28 settimane, non scordarti il certificato del tuo ginecologo che dichiara che sei in grado di viaggiare e certifica il periodo della tua gravidanza.
    Se viaggi in aereo assicurati di controllare con la compagnia la policy per le donne in gravidanza, per non avere sorprese all’imbarco.

  2. Acqua

    Non deve mai mancare perché in gravidanza bisogna bere molti liquidi e restare idratate; si consiglia di bere almeno due litri al giorno di acqua.

  3. Calze elastiche a compressione graduata

    Sono importanti, specie se si viaggia in aereo, per limitare gonfiore e coaguli di sangue.

  4. Cracker asciutti e caramelle allo zenzero

    Utili per contrastare nausea e malesseri mattutini.

  5. Vitamine prenatali

    Da non dimenticare mai anche se si è in vacanza.

  6. Medicinali da banco

    Concorda preventivamente con il tuo medico cosa puoi prendere in caso di mal di testa e reflusso gastrico e portalo direttamente con te. Eviterai stressanti ricerche di farmacie all’ultimo momento, in cui trovare il prodotto giusto.

  7. Fazzolettini e salviette per ogni uso

    Dalla detersione delle mani all’igiene intima.

  8. Cuscino per i pisolini

    Che sia aereo o treno o auto, la stanchezza da viaggio è una cosa da affrontare riuscendo a riposare e a fare dei sonnellini. Ecco perché è meglio essere più comode possibili.

  9. Vestiti

    Ricorda di mettere nel trolley abiti che non stringono in vita, leggings, biancheria intima comoda, costume da bagno, scarpe basse tipo ballerine o infradito e fascia di sostegno per la pancia.