16/06/2010 - Solo film allegri in gravidanza

Secondo una ricerca giapponese pubblicata su New Scientist in gravidanza bisognerebbe guardare solo film allegri e distensivi perché anche il feto “li guarda” e viene influenzato dalla visione.
Infatti, la ricerca ha osservato la reazione dei piccoli nel grembo materno durante la visione di spezzoni di film molto diversi tra loro e ha scoperto come lo stato emotivo e lo stress provato dalla futura mamma finisca per influenzare il bebè nel pancione.

Ad esempio, è stato riscontrato che di fronte alla visione dello storico musical Tutti insieme appassionatamente, interpretato da Julie Andrews, i piccoli quasi “danzavano”muovendo braccia e gambe, mentre di fronte ad un film strappalacrime come Il campione di Zeffirelli i feti si calmavano rallentando i movimenti.

La ricerca conferma altri studi precedenti in cui si mostra che le donne stressate corrono più rischi di andare incontro a episodi di morte fetale, di parti prematuri o di dare alla luce bambini con quoziente intellettivo inferiore alla media, iperattivi o con problemi emotivi.

Dunque se dovete andare al cinema mentre siete in “dolce attesa” suggeriamo di mettere al bando i film horror e i thriller, quelli tristi e drammatici, e di concentrarvi sulla scelta di pellicole che vi facciano sorridere e rilassare.

(Fonte: Adnkronos)