X
GO
Ratatouille di uova e verdure al forno: un mix di proteine e fibre

Questo classico stufato vegetariano è un denso miscuglio di melanzane, zucchine e pomodori, con l’aggiunta di aglio ed erbe fresche. Ingrediente principale sono le uova, da infornare subito prima di mangiare. Una ratatouille appetitosa solo a vedersi e ricca di proteine e fibre, importanti in gravidanza.

Ingredienti

1 melanzana piccola, a dadini

1 cipolla gialla, a dadini

1 zucchina, a dadini

1 peperone rosso piccolo, senza semi e tagliato a dadini

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

2 spicchi d'aglio, tritati

Sale e pepe appena macinato

470 g di prugne di buona qualità

2 cucchiai di basilico fresco tritato

4 uova grandi

Prezzemolo fresco tritato prima di servire (facoltativo)

Preparazione

Preriscalda il forno a 200°.

Metti le melanzane a dadini, la cipolla, le zucchine e il peperone in una pirofila di vetro o ceramica da circa 23 x 33 cm.

Condisci con l'olio d'oliva e aglio, aggiungi sale e pepe e mescola il tutto.

Versa i pomodori in una teglia da circa 20 per 20 cm.

Taglia i pomodori a pezzi grossi o schiacciali con un cucchiaio di legno.

Metti entrambi i piatti nel forno e cuoci, mescolando di tanto in tanto il contenuto di ciascuno, fino a quando le verdure sono tenere e leggermente dorate e la salsa di pomodoro si è leggermente addensata, da 35 a 40 minuti.

Togli i piatti dal forno e lasciali riposare per circa 5 minuti.

Lascia il forno acceso.

Aggiungi la salsa di pomodoro e il basilico alle verdure arrostite e mescola delicatamente per amalgamare il tutto.

Crea uno strato uniforme e realizza quattro piccoli buchi nella ratatouille.

Rompi un uovo al centro di ogni buco.

Rimetti il tutto in forno e cuoci fino a quando i bianchi d'uovo diventano opachi e i tuorli iniziano a rassodarsi, circa da 8 a 10 minuti.

Se lo desideri, cospargi di prezzemolo e servi caldo in 4 porzioni.